Salute

Sintomatologia Celiachia: Tutto quello che devi sapere

Sintomatologia celiachia

Avere problemi di celiachia può essere davvero difficile da superare per chi ne soffre. Il soggetto celiaco deve imparare ad adattarsi e deve sempre fare molta attenzione a cosa mangia in modo da non assumere alimenti pericolosi che contengono glutine o alimenti di altro tipo che potrebbero essere contaminati da questa sostanza.

Fino a qualche tempo fa la celiachia era davvero un problema invalidante e molto complesso da gestire, proprio perchè non si trovavano facilmente alimenti sostitutivi e il paziente era praticamente obbligato alla eliminazione totale dei cibi contenenti glutine. I costi degli alimenti non pericolosi erano alti e trovarli non era semplice.

Fortunatamente oggi ci sono sempre più marchi che decidono di produrre alimenti senza glutine e linee gluten free che siano non contaminate e quindi sicure al 100% per chi soffre di celiachia. Con la gioia dei celiaci anche i ristoranti, le mense e i fast food si stanno pian piano adeguando per offrire anche ai celiaci una scelta gluten free in modo da non ostacolare la vita sociale dei pazienti.

Prima di vedere nello specifico quale è la sintomatologia della celiachia, ripassiamo insieme di cosa si tratta e vediamo anche quali sono i rischi che corrono i soggetti celiaci. Continua a leggere la nostra guida per capire meglio questo argomento.

Celiachia: conosciamola meglio

La celiachia è una reazione avversa che il corpo ha verso il glutine. Si tratta di una reazione di tipo immunitario, alla proteina del glutine che si trova in alcuni cereali come:

  • Orzo;
  • Segale;
  • Farro;
  • Frumento;
  • Kamut.

La sostanza che dà così tanti problemi al celiaco è la prolamina, che presenta un effetto tossico per i soggetti che non possono assumere il glutine. La prolamina è una delle frazioni proteiche che fanno parte del glutine, che ha una azione dannosa e pericolosa solo se assunta tramite ingestione e solo nei soggetti che sono predisposti.

Come conseguenza della assunzione del glutine da parte del soggetto celiaco, si scatena una vera e proprio infiammazione che colpisce e danneggia il rivestimento dell’intestino e che finisce per apportare seri danni alla mucosa intestinale anche gravi. La atrofia dei villi intestinali è la più comune. La celiachia inoltre, provoca indebolimento del paziente perchè non gli consente di assimilare correttamente i nutrienti che derivano dal cibo.

Nella maggior parte dei casi chi soffre di celiachia ha anche problemi di diarrea e dolori addominali e si sente stanco e debole molto spesso. Ora che abbiamo rivisto brevemente cos’è la celiachia, vediamo anche di scoprire quali sono i sintomi principali della patologia.

Sintomatologia Celiachia

La sintomatologia della celiachia più comune causa:

  • Diarrea;
  • Debolezza;
  • Stanchezza cronica;
  • Mancanza di energie;
  • Dolore addominale;
  • Gonfiore addominale.

I sintomi non sono finiti qui dato che la celiachia causa anche perdita di peso da iponutrizione visto che, come anticipato, rende molto più difficoltoso l’assorbimento di sostanze nutritive necessarie all’organismo. Una ulteriore conseguenza extraintestinale causata dalla celiachia è l’anemia.

Quando si parla di anemia ci si riferisce ad una diminuzione di emoglobina nel sangue, eventualità che provoca stanchezza cronica, una delle cause della debolezza del soggetto celiaco. In alcuni soggetti celiaci possono comparire anche dei sintomi cutanei noti come dermatite erpetiforme che causa irritazione a gomiti, glutei e ginocchia.

Diagnosi di celiachia

Il solo modo per avere una diagnosi di celiachia è rivolgersi al medico. Il medico si occuperà anche di indirizzare il paziente che sospetta celiaco, verso il presidio ospedaliero abilitato presso il quale si fanno le analisi e le diagnosi specifiche di celiachia seguendo un Protocollo ufficiale.

Se la diagnosi viene confermata il paziente deve iniziare a seguire una dieta apposita che miri ad eliminare il glutine dalla alimentazione. È necessario per evitare danni gravi alla salute e per consentire al paziente di riprendersi la propria vita e la propria salute.

Comments (1)

  1. […] Sintomatologia Celiachia: Tutto quello che devi sapere 9 Agosto 2019 […]

Comment here