(IN) Netweek

MILANO

Ict e Industria 4.0: sfide e opportunità per le nostre imprese A Bergamo la prima edizione del convegno-esposizione gratuito dedicato alla quarta rivoluzione industriale

Share

L’industria 4.0 rappresenta il futuro delle nostre imprese in un mercato sempre più globalizzato, nel quale l’innovazione tecnologica è strettamente correlata alla qualità dell’organizzazione e al suo posizionamento in uno scenario fortemente competitivo. Il Governo italiano, in ritardo rispetto ad altri Paesi, ha recentemente posto al centro della propria agenda il tema della quarta rivoluzione industriale, prevedendo cospicui investimenti e incentivi fiscali che danno anche al nostro tessuto imprenditoriale ampi margini di crescita. Oggi, infatti, sono già parecchie le imprese italiane che hanno deciso di intraprendere un percorso di crescita in un’ottica 4.0, con la consapevolezza che un approccio industriale digitale rappresenti un’opportunità per migliorare produttività, efficienza e competitività.

Su questo tema la N&M Management, grazie a Mariaraffaella Napolitano, chief executive officer della società, organizza la prima edizione del Convegno Esposizione “I.C.T. e Industria 4.0. Sfide ed opportunità”, con il patrocinio del Comune di Bergamo, della Provincia di Bergamo, dell’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi) e di Assosoftware, e in collaborazione con il Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, che si terrà lunedì 23 e martedì 24 ottobre dalle 9.30 alle 18.00 presso il Centro delle Professioni situato all’interno del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo.

L’evento, gratuito, è reso possibile grazie alla collaborazione di Audiso e Mgr antincendio, e vede la partecipazione di importanti testimonial quali Smilab, centro di ricerca accreditato dal Miur e da Regione Lombardia, e Macpresse Europa, una delle più importanti aziende a livello internazionale nel settore degli impianti per il trattamento dei rifiuti e dei materiali riciclabili.

I lavori, moderati dal giornalista Fabrizio Calvo, saranno introdotti dai saluti istituzionali di Alessandro Sorte, assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, e dell’onorevole Angelo Senaldi, della Commissione attività produttive, Commercio e Turismo della Camera.

Tanti gli autorevoli relatori presenti, tra cui Alessandro Gallo, digital transformation manager Linkedin, Laura Colombo, ceo ETAss - Official Linkedin Emea Talent Partner, e Angelo Moscatelli, direttore Risorse Umane di Iperal, che faranno un intervento su Employee advocacy, Social Media e Welfare Aziendale nell’era 4.0. Patrick Beriotto, head of Partnerships - Warrant Group, e Claudio Provetti, presidente Federazione Cisq, aiuteranno a capire il Piano nazionale Industria 4.0 e le opportunità derivanti dalla legge di Bilancio 2017.

Due importanti realtà di ricerca come Intellimech e Polibrixia faranno conoscere il mondo della automazione e robotica parlando situazione attuale in questo campo con un occhio rivolto verso il futuro. Mentre con GlassUp si toccherà con mano la “realtà aumentata” e le possibili aree di applicazione degli occhiali intelligenti basati su questa tecnologia. Si parlerà anche di Smart Working con Luca Caratti, consulente del lavoro e titolare Studio Caratti, e di Age Management con Gianluca Davascio, responsabile Sviluppo e Coordinamento Progetti speciali Seb - Salute e Benessere, e Claudio Baldassari, studio Scl e presidente del Collegio di Mantova, affiancati da Eudaimon.

Programma completo e iscrizioni su www.nemmanagement.it, nella sezione Eventi.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 20 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.