(IN) Netweek

MILANO

Competitività , Lombardia prima regione d’Italia In collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Share

La Lombardia è la regione più competitiva d'Italia. Nel complesso, però, il Paese è indietro rispetto ai Paesi del Nord Europa.

Questi dati sono resi noti dalla pubblicazione dell'edizione del 2016 dell'indice della competitività regionale pubblicato dalla Commissione europea la settimana scorsa. Lo studio definisce la competitività come la capacità di una regione di offrire un ambiente attraente e sostenibile alle aziende e ai cittadini che vi vivono e lavorano.

I dati, presentati a livello regionale, danno un'immagine in chiaroscuro della Lombardia: ha un alto livello di sviluppo economico, ma con prestazioni meno soddisfacenti in termini di competitività rispetto alle altre regioni europee con lo stesso Pil.

Gli aspetti di competitività ai quali bisogna fare maggior attenzione sono rappresentati dalle istituzioni, dall'istruzione, dal mercato del lavoro e dalla disponibilità tecnologica delle imprese.

Allargando lo sguardo all'Italia, si vede come ci siano delle aree di sviluppo ben distinte. Secondo i valori presi in considerazione, i risultati peggiori si concentrano al Sud, con una ripresa al centro e un ulteriore miglioramento al Nord. Italia in controtendenza rispetto agli altri Paesi Ue anche per la geografia della competitività: se in Francia, Germania e Spagna sono le capitali a risultare maggiormente competitive, in Italia Milano distacca decisamente Roma.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 24 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.