(IN) Netweek

PAVIA

Proteine, fondamentali all’interno di una alimentazione sana ed equilibrata

Share

L’alimentazione equilibrata, insieme a un’attività fisica regolare, sono essenziali per mantenersi in buona salute e rappresentano gli strumenti fondamentali per favorire il benessere psico-fisico. Ogni persona ha esigenze nutrizionali diverse in base all’età, all’attività fisica, alle condizioni di salute e allo stile di vita. Nutrirsi correttamente significa fornire ogni giorno al proprio corpo l’energia ed i nutrienti necessari come vitamine, minerali e proteine, essenziali per le normali funzioni del corpo.

Le proteine nel corpo forniscono energia e contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare.

La vitamina D e il calcio sono nutrienti essenziali per la salute delle ossa.

La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione dei vasi sanguigni. La cartilagine è una componente chiave delle articolazioni. Muscoli, ossa e cartilagine svolgono un ruolo chiave nelle attività quotidiane.

Ogni giorno è necessario consumare 2 litri di acqua. Essa è coinvolta in ogni processo metabolico e contribuisce al mantenimento delle normali funzioni fisiche e cognitive. Un'adeguata idratazione supporta buone prestazioni fisiche e mentali.

E poi le fibre. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un consumo giornaliero di almeno 25g al giorno di fibre alimentari (pari a 6 grandi mele, o 3 porzioni di lamponi o mirtilli, o 2 porzioni di fagioli o lenticchie).

• bere quotidianamente 2 litri di acqua;

• consumare 5 porzioni di frutta e verdura;

assumere carboidrati ad ogni pasto;

• scegliere alimenti ricchi di proteine ogni giorno.

• costruire e riparare l’organismo;

• rafforzare la massa muscolare; 

• fornire energia.

L’apporto proteico raccomandato è pari a 0.9 g/kg di peso corporeo al giorno. Chi assume veramente questo quantitativo quotidiano? E’ scientificamente comprovato che 1/3 degli adulti over 50 non raggiungere il corretto apporto proteico giornaliero. In età adulta può capitare di sentirsi stanchi o affaticati. La sensazione di spossatezza può essere legata a diversi fattori fisiologici come:

• riduzione della massa dei muscoli e aumento della massa grassa;

• riduzione del fabbisogno di energia e della massa ossea;

• stile di vita non attivo.

All’interno di uno stile di vita sano e di una dieta bilanciata, gli integratori o i supplementi nutrizionali possono risultare estremamente vantaggiosi per sopperire a quanto non viene introdotto mediante l’alimentazione in quantità soddisfacenti, sia dal punto di vista calorico sia di macro e micronutrienti.

Ecco un utile riferimento al benessere delle persone over 50 con indicazioni nutrizionali: www.nestlehealthscience.it.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 07 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.