(IN) Netweek

PAVIA

Ultimo sabato al Museo dell’Università di Corso Strada Nuova prima della pausa estiva. Da non perdere: «Il volto di Volta»

Share

Sabato 22 luglio, dalle 15.30 alle 18.30, saranno aperti in Corso Strada Nuova 65 il Museo per la storia dell’Università e il Museo di Archeologia. Al Museo per la storia si visita «Il Volto di Volta». Oltre alla ricostruzione del volto dello scienziato comasco, si potranno apprezzare gli oggetti e i documenti esposti per l'occasione, legati ad altri illustri docenti, da Giovanni Antonio Scopoli, Lazzaro Spallanzani, Antonio Scarpa, fino a Vincenzo Monti e Ugo Foscolo. Anche Cesare Lombroso sarà tra i protagonisti del pomeriggio: fu lui a studiare il cranio di Alessandro Volta, definito "di bellissime forme e d'una capacità di certo maggiore dell'ordinario". Ingresso a pagamento (gratis under 18, studenti fino a 26 anni, over 65, valido un mese per tutti i musei universitari). Visita guidata gratuita ore 17.

Il Museo di Archeologia, oltre alle altre collezioni, espone 50 calchi di monete romane di epoca imperiale, tratte dai depositi dopo un'accurata opera di pulitura e catalogazione, svolta con l'aiuto degli studenti dell'Alternanza Scuola/Lavoro. I calchi vanno ad arricchire la preziosa Gipsoteca che conta circa 30 calchi e copie in gesso di opere famose della statuaria greca dall'età arcaica all'ellenismo e impronte gemmarie neoclassiche.

Ingresso a pagamento, con possibilità di visite guidate.

I Musei dell'Università di Pavia rimarranno chiusi nel mese di agosto.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 21 Luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.