(IN) Netweek

PAVIA

Rete Antiviolenza: due nuovi centri in provincia e diversi progetti in corso sostenuti dalla Regione

Share

Oggi, venerdì 15 settembre alle ore 12, presso la Sala del Consiglio di Palazzo Mezzabarba, la Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza presenterà i due nuovi centri antiviolenza attivati sul territorio provinciale, oltre ai progetti in corso per il biennio 2017/2019, con il sostegno di Regione Lombardia.

La Rete è costituita da 34 soggetti che lavorano in sinergia per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne. Coinvolge enti e istituzioni pubbliche, presidi ospedalieri e sanitari, forze dell'ordine, centri antiviolenza conformi ai requisiti normativi, sindacati, ordini professionali e collegi; tutti i Comuni della provincia sono rappresentati attraverso l'adesione dei Piani di Zona.

La Rete fa capo al Comune di Pavia e opera in modo coordinato su tutto il territorio provinciale, con l'obiettivo di fornire sostegno concreto alle donne che subiscono abusi e maltrattamenti. I suoi servizi sono completamenti gratuiti.

Presenti alla conferenza stampa gli assessori del Comune di Pavia alle Pari opportunità, Laura Canale e alle Politiche sociali, Alice Moggi.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 15 Settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.