(IN) Netweek

PAVIA

Polizia locale ancora priva di unità cinofila Il consigliere Maggi: «Auspico che nei prossimi mesi, con l’assestamento di bilancio, si reperiscano le risorse necessarie»

Share

Un’unità cinofila per la Polizia Locale. La proposta è a un passo dall’essere concretizzata, ma per mancanza di risorse al momento non è ancora realtà.

La vicenda risale all’aprile del 2015 quando il consigliere Sergio Maggi con delega alla tutela degli animali ha presentato una mozione nella quale chiedeva al sindaco e alla giunta di dotare la Polizia locale di un cane poliziotto: «Quando presentai la richiesta - ha spiegato - tutto il consiglio comunale, fatta eccezione per il rappresentante del movimento 5 Stelle Giuseppe Polizzi, ha approvato quel documento consapevole dell’utilità che avrebbe potuto rivestire il servizio in ottica di sicurezza in città. Ebbene, nonostante tanti consensi a tutt’oggi dell’unità cinofila non ci sono tracce. Ora sollecito pubblicamente l’amministrazione comunale affinché onori la richiesta del Consiglio, che ricordo, è sovrano nelle decisioni».

Maggi spiega che sono molte le città capoluogo di provincia e non che si sono dotate di questo servizio (anche Vigevano) e che i riscontri ottenuti fino a oggi sono molto positivi: «Non si tratta solo di un deterrente contro gli spacciatori di droga per esempio fuori dalle scuole, oppure nelle serate di movida per contribuire al mantenimento della quiete pubblica - afferma - Ma di un autentico e affidabile ausilio per l’intera Polizia Locale che può contare sul suo sostegno anche durante gli arresti e altre operazioni».

Il problema, pare di capire, sta tutto nel reperimento delle risorse economiche necessario all’acquisto del cane e alla formazione del personale: «E’ vero - conferma il consigliere - mi auguro che nei prossimi mesi, con l’assestamento di bilancio, si riesca a reperire il denaro necessario. Ritengo anche che sia necessario portare a termine, se non è già stata fatta, una ricerca per l’acquisizione dell’animale e un sondaggio all’interno del corpo della Polizia Locale per individuare gli agenti che potrebbero impegnarsi in prima persona nella gestione del servizio».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 29 Settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.