(IN) Netweek

VIGEVANO

Contest nazionale #donaremidona vinto da #copertacollettiva I rappresentanti dell’associazione ricevuti da Papa Francesco Con oltre 2000 quadrati donati dai cittadini nel corso dell’anno sono state confezionate 12 coperte calde

Share

«Donare fa sentire più felici noi stessi e gli altri; donando si creano legami e relazioni che fortificano la speranza in un mondo migliore».

Così Papa Francesco ha esortato gli imprenditori, gli Amministratori Locali, i manager del nonprofit e gli studenti vincitori del contest nazionale #DonareMiDona promosso dall'Istituto Italiano della Donazione (IID) in occasione del Giorno del Dono fissato per legge il 4 ottobre.

Nella categoria imprese il riconoscimento è stato assegnato a L’Antina, il negozio di abbigliamento usato e ed accessori realizzati a mano con materiali di recupero che ha aperto lo scorso anno nel centro storico di Vigevano. L’Antina ha partecipato al contest con il progetto «Realizziamo una #copertacollettiva!», lanciato lo scorso ottobre.

«Poche settimane dopo la nostra apertura abbiamo deciso di coinvolgere i cittadini nella realizzazione di quadrati di lana 10x10, con cui confezionare coperte da donare, grazie alla collaborazione dell’Associazione A Casa di Maru, alle case famiglia del territorio» racconta Maddalena Cassuoli, titolare de L’Antina. «La cittadinanza ha risposto con entusiasmo: in pochi mesi siamo riusciti a confezionare 12 coperte – alcune più grandi, altre più piccole, per accontentare tutti – con più di 2000 quadrati. Il 7 ottobre la raccolta riprenderà ufficialmente, anche se qualcuno non ha mai smesso di adoperarsi e ci ha consegnato quadrati anche durante i mesi estivi!».

L’Associazione «A Casa di Maru», che dal 2015 a Vigevano aiuta le donne in difficoltà, ha finora donato le coperte collettive all’associazione Butterfly, alla Fondazione Madre Amabile e alla casa di accoglienza «Casa di Booz».

Hanno vinto il contest #DonareMiDona per le altre categorie: l'Associazione Maria Madre Provvidenza Onlus di Torino, con l’iniziativa di raccolta di generi alimentati «I Cinque pani»; il Comune di Savignano sul Panaro con «Scusa ti va di donarmi i tuoi “scarti”? Grazie di cuore!» che ha visto la raccolta di materiale donato dai cittadini e imprese per finanziare progetti scolastici locali e l’associazione «Charly’s Taekwondo Foundation».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 06 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.