(IN) Netweek

VARZI

Denunciato lo «scroccone» dei ristoranti A incastrarlo alcuni tentati prelievi al bancomat con la tessera contenuta in un portafoglio rubato

Share

Con la sua tecnica ha pranzato in diversi ristoranti dell’Oltrepo pavese dileguandosi senza pagare il conto, ma alla fine i carabinieri lo hanno individuato.

Tra le vittime di questo «scroccone seriale» dei ristoranti c’è anche l’agriturismo Ca’ de Figo, tra Varzi e Pietra Gavina: «Quell’uomo ci ha fatto visita una delle prime domeniche dopo l’Epifania - raccontano dall’accogliente sede della struttura - Era distinto e da solo. Chiese di potersi accomodare a un tavolo non distante dalla porta d’ingresso e, una volta seduto, ordinò diverse portate. Per finire, anche un piattino di formaggi. A un certo punto, disse che sarebbe uscito per fumare una sigaretta e, dopo alcuni minuti di assenza, abbiamo capito che non sarebbe più rientrato».

Certo è, che quello di Ca’ de Figo per lo scroccone è stato l’ultimo pranzo senza pagare il conto perché qualche giorno più tardi è stato individuato e denunciato dai Carabinieri. A smascherarlo come sempre l’ingordigia. L’uomo, infatti, evidentemente non pago del pranzo, andandosene dall’agriturismo di Varzi ha preso con sé anche il portafoglio del titolare che era appoggiato su una scrivania, contenente 400 euro e il bancomat: proprio i tentati prelievi con la tessera ne hanno permesso l’individuazione.

«Lo abbiamo visto solo quella volta - concludono dall’agriturismo - In precedenza non ci era mai successa una cosa del genere e speriamo proprio che non accada mai più».

Ora i carabinieri metteranno a confronto lo scroccone seriale con diversi testimoni presenti in altri ristoranti del territorio. I pranzi (o le cene) andate a segno senza pagare il conto, infatti, potrebbero essere diversi.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 03 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.