(IN) Netweek

PAVIA

Ticino: accordi vecchi, serve più acqua Il livello minimo per garantire la sopravvivenza del fiume è stato fissato in +1,50 metri. Oggi è a + 1,25

Share

«A causa di un accordo vecchio di quasi 80 anni, la portata d’acqua del Ticino non è sufficiente e rischia di compromettere irrimediabilmente lo stato di conservazione dell’ecosistema del corridoio ecologico più rinomato d’Europa, arrecando altresì gravissimi danni per le oltre 6mila aziende agricole e per le centrali idroelettriche situate nell’area».

Lo denuncia parte dall'Europarlamentare della Lega Nord Angelo Ciocca, che sull’argomento ha presentato una interrogazione alla Commissione Europea.

«La portata delle acque del fiume Ticino - dichiara Ciocca - dipende dalla regolazione idrica del lago Maggiore e viene mantenuta artificialmente bassa in seguito ad un accordo siglato tra Italia e Svizzera che risale al 1940».

«Il livello delle acque stabilito in +1,25 metri nel periodo più critico primavera/estate - denuncia il deputato pavese - non è assolutamente sufficiente a garantire la vita del fiume considerando inoltre che da sperimentazioni già effettuate e documentate, il livello minimo per garantirne la sopravvivenza è stato fissato in +1,50 metri». 

Il Parco naturale della Valle del Ticino rappresenta un’area chiave di biodiversità per il nord Italia, per il Mediterraneo e per le Alpi. Nel 2002, quest’area a cavallo tra la Lombardia e il Piemonte, è stata dichiarata «Riserva della Biosfera» dall’UNESCO.

«Siccome esiste una direttiva quadro sulle acque adottata dall’Unione Europea nel 2000 per la tutela delle risorse idriche e la gestione dei bacini idrografici - conclude - abbiamo chiesto alla Commissione quali misure intende attuare al fine di preservare questa riserva unica a livello europeo».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 21 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.