(IN) Netweek

SAN MARTINO SICCOMARIO

Colletta alimentare a favore dei più poveri Nel corso dell’iniziativa sono stati raccolti quasi 1500 kg di generi alimentari da distribuire a circa 200 famiglie

Share

Ha colto nel segno la colletta alimentare promossa dalla Croce Rossa di Pavia presso alcuni grossi punti vendita del territorio. Nel corso dell’iniziativa sono stati raccolti quasi 1500 kg di generi alimentari.

I volontari del Comitato pavese e della Delegazione di Siziano sono stati protagonisti di un presidio presso il punto vendita Bennet di San Martino Siccomario, per raccogliere generi da distribuire alle circa 200 famiglie assistite, per un totale di circa 700 indigenti che mensilmente si presentano presso i locali della Cri, su segnalazione dei Servizi Sociali dei Comuni di Pavia e Siziano, per il ritiro del pacco degli alimenti.

«I clienti del punto vendita - spiegano gli organizzatori della colletta Cri - sono stati generosissimi ed hanno dimostrato ancora una volta che Pavia è una città che dà tanto in termini di assistenza alla fasce più deboli della popolazione. Non a caso abbiamo raccolto quasi 1500 chilogrammi di generi alimentari vari, proprio per soddisfare ogni necessità.

Come Croce Rossa abbiamo impegnato 30 volontari che si sono dati il cambio per coprire l’intero arco di apertura del grande centro commerciale alle porte del capoluogo.

I nostri più sentiti ringraziamenti vanno alla direzione del punto vendita, ai clienti e a tutti i volontari che ancora una volta hanno contribuito con il massimo entusiasmo all’ottima riuscita del’evento».

Ecco la distinta del materiale donato:

kg. 93 di riso; kg. 715 pasta; lt. 25 olio; kg.165 legumi; kg. 255 pelati; kg. 34 zucchero; kg. 28 tonno/carne in scatola; kg. 18 caffè; kg. 18 alimenti per l’infanzia; kg. 33 biscotti; kg. 22 prodotti per l’igiene; kg. 12 farina.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 13 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.