(IN) Netweek

SAN MARTINO DEL LAGO

Milanesi in rimonta fermato dalla pioggia Giornata storta a causa dell’acqua e dei guasti tecnici che gli impediscono di conquistare l’ennesimo podio

Share

Ancora una grande prova di Michele Milanesi, pilota del team MM41, in quel di San Martino del Lago. Peccato, però, che la pioggia di sabato 6 maggio gli abbia impedito di finire la gara spegnendo il suo kart poco prima del traguardo.

Ma andiamo con ordine. Michele parte dall'ottava casella, dopo pochi giri è già all'inseguimento dei primi, cercando il quarto podio consecutivo dall'inizio della stagione su quattro gare disputate. Complice la pioggia la gara è veramente spettacolare. Il pilota pavese, molto aggressivo, regala una guida fatta di traversi e staccate al limite. Tutto sembra volgere per il meglio, ma a pochi giri dalla termine un guasto costringe Michele al ritiro: il kart si spegne creando forte disappunto e un clima di sorpresa generale.

«E’ stata una gara al limite, pioveva fortissimo ed era veramente molto difficile controllare il kart - ha detto il promettente pilota - Mi sono preso molti rischi per cercare di regalare il quarto podio consecutivo al mio pubblico, ad un certo punto ho pensato anche di farcela ma a causa di due problemi tecnici non è stato possibile. Ero partito bene, davanti a me c'erano solo i primi della gara, pioveva già molto allo start ma dopo diversi giri la pioggia è intensamente aumentata. A quel punto arriva il primo problema tecnico, sul rettilineo il kart incomincia a rallentare. In quel momento perdo molto tempo ma fortunatamente si risolve in fretta. Il danno consiste in un forte gap dai primi e tre posizioni perse. Senza farmi prendere dallo sconforto sono riuscito a ritornare davanti a i miei avversari anche accettando di correre qualche rischio e spingendo molto, ma ce l'avevo fatta rimediando così al problema avuto. Mancavano pochi giri alla fine della corsa, la pioggia era sempre più forte quando il kart ha cominciato a rallentare fino a spegnersi. Non mi era mai successo di ritirarmi da una gara, dal civ al kart. È stato molto strano, ma credo che il problema sia dovuto senz'altro alla forte pioggia. Nelle scie prendevo molta più acqua del normale ed in alcuni punti del tracciato era così alta da entrarmi dentro il veicolo. Credo che il filtro si sia bagnato troppo causando lo spegnimento del motore».

Prossima gara a Cittadella il 10 giugno. Sperando che la pioggia lasci spazio a un bel sole, i fan auspicano che il loro beniamino possa tornare a riaffermare la propria supremazia sugli altri concorrenti.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 12 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.