(IN) Netweek

PAVIA

Pupi Perati: ALI D'ANGELO DIVENTANO SIMBOLO DI CREATIVITA'

Share

Nuove tag appaiono continuamente sui muri della nostra città, e non solo: le vediamo ovunque! Inutile arrabbiarsi, inutile restaurare pazientemente la parete: sono un segno dei nostri tempi, una protesta o forse un modo per farsi notare, per ottenere ascolto, in qualunque modo. Che fare? Instaurare un dialogo potrebbe essere una soluzione meno costosa che installare telecamere... E’ ciò che sta tentando di fare Pupi Perati, un'artista che si è trovata a combattere il degrado in vicolo degli Eruli, un luogo adiacente a piazza del Duomo, sul quale si affaccia una finestra del suo studio-laboratorio.

Perché non stimolare la creatività che esiste in ogni essere umano? Ciascuno di noi è, a suo modo, un artista, quando svolge il proprio lavoro “a regola d'arte”!

Che questa idea sia vincente l'ha dimostrato la mostra degli splendidi lavori della classe 4CL, curata da Nelly Argese, docente di discipline pittoriche al “Volta”. Sabato 13 maggio il vicolo si è riempito di festosi colori e si è animato di una folla di visitatori, stupiti e commossi davanti ai 30 dipinti, realizzati su lenzuola e federe e sospesi a fili colorati con mollette da bucato. Sulle tele, che il vento muoveva dolcemente, i volti dei ragazzi, insieme a quelli di persone comuni e di personaggi celebri, rattristati e indignati per il degrado, erano circondati da angioletti che li consolavano, mostrando di proteggere i monumenti di Pavia.

I giovani artisti erano emozionati e felici non solo per aver meritato il patrocinio del Comune e quello del Centro Culturale «Giorgio La Pira» Onlus, i complimenti dell'Assessore alla Cultura Giacomo Galazzo e la simpatia di importanti Associazioni come il CCS e Regisole Mercatorum, ma anche il sorriso e gli applausi di tutti quelli che passavano di là!

La prof. Nelly Argese ha dichiarato l'intenzione di fare dell'ala d'angelo una TAG di contrasto al degrado, incollandola sopra il vandalismo grafico in tutta la città e Pupi Perati ha ricordato che non bisogna stancarsi di ripetere : «Volare con cuore d’artista dipende da te».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 19 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.