(IN) Netweek

PAVIA

Visita agli affreschi della chiesa di San Michele

Share

Domenica 7 maggio, con ritrovo alle ore 15 davanti alla chiesa di S.Michele, si potrà partecipare a due visite guidate dedicate al tema degli affreschi.

La prima si svolgerà presso la chiesa dei re, anche con la proiezione di fotografie, per ammirare affreschi di epoche diverse. Si potranno conoscere le peculiarità storico-artistiche che caratterizzano i dipinti di San Michele, a partire dalla Dormitio Virginis, il dipinto più antico conservato nell'edificio di culto, che risalirebbe al tardo XII secolo. Molti altri sono gli affreschi segni di nota come, ad esempio, l'incoronazione della Vergine posta nel catino absidale e realizzata alla fine del XV secolo: Gesù pone la corona di Regina sul capo di sua Madre, il trono è irto di ornamenti gotici; il paesaggio è di ciuffi verdi e di case e potrebbe essere un paesaggio pavese di cinque secoli fa. Interessante anche lo stralcio di affresco ancora visibile nell'ultima volta prima del presbiterio che raffigura l'incoronazione di Federico Barbarossa con San Michele, S.Ennodio e S.Eleucadio.

Anche le cappelle laterali e le volte delle due navate minori mostrano affreschi considerevoli di epoche successive: opere realizzate dal Cinquecento fino all'Ottocento.

Alle ore 16.00, con ritrovo davanti al Collegio Borromeo, si potranno apprezzare i meravigliosi affreschi del Salone d'onore. I dipinti che presentano un’articolata tessitura decorativa e iconografica, secondo il linguaggio tardomanierista – incorniciature illusionistiche architettoniche, festoni e pendoni di fiori e frutta, fregi a grottesca, inserti monocromi, figure allegoriche, stemmi ed emblemi araldici borromaici, tabelle con iscrizioni e sette grandi scene istoriate relative alla vita di Carlo Borromeo (allora proclamato beato) – ricoprono l’intera volta a botte della sala e le due pareti brevi. Vi hanno lavorato artisti chiamati da Federico Borromeo dal 1603 al 1604 Cesare Nebbia e aiuti, nel 1604 Federico Zuccari.

Per informazioni Progetti società cooperativa info@progetti.pavia.it, 0382.530150

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 05 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.