(IN) Netweek

PAVIA

Soldi dal Comune contro il disagio socioeconomico

Share

Il Comune di Pavia ha emanato un bando per l’assegnazione di interventi economici a favore dei cittadini residenti nel Comune di Pavia che versino in condizioni di disagio socio – economico.

«I contributi – spiega Alice Moggi, assessore ai Servizi Sociali - verranno assegnati fino ad esaurimento delle risorse disponibili, e comunque nella misura massima di 250 Euro per nucleo familiare e sarà possibile presentare una sola istanza per nucleo familiare. E’ un piccolo ma concreto aiuto – ammette - con questi contributi economici vogliamo integrare il reddito familiare a supporto della gestione della quotidianità, come il pagamento di bollette o un aiuto per l’affitto».

Possono presentare domanda per accedere al bando i cittadini che, al momento della presentazione della domanda, siano regolarmente residenti nel Comune di Pavia ed effettivamente domiciliati presso il luogo di residenza; in possesso di un indicatore ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente), relativo al nucleo familiare, in corso di validità, pari o inferiore ad € 6.197,48; appartenenti a nuclei familiari che possano dimostrare di essere intestatari di contratti di forniture di utenze domestiche e di locazione regolarmente registrato e non a carattere transitorio.

Gli interessati potranno presentare la domanda sino alle ore 12 del giorno 31 maggio 2017 presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Pavia.

La modulistica riguardante la partecipazione al bando è disponibile sul sito del Comune di Pavia (www.comune.pv.it), presso l’URP del Comune di Pavia, presso le sedi decentrate dei Quartieri e presso il Settore Servizi di Promozione Sociale del Comune di Pavia in Piazza Municipio, 3.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 12 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.