(IN) Netweek

PAVIA

Sensi di colpa, ritardi e bugie Sono numerosi i sintomi del Gioco d’Azzardo Patologico, tra i principali anche l’irascibilità 

Share

Ricordiamo i sintomi più comuni della GAP, sigla con la quale si indica il Gioco d’Azzardo Patologico:

Quali i sintomi che potrebbero far pensare di essere di fronte a un caso di ludopatia e che dovrebbero indurre a chiedere aiuto a un centro specializzato quale il SerT?

• ritrovarsi più volte a giocare somme più alte di quelle preventivate;

• ripetere a se stessi: «Domani smetto»;

• tardare o mancare a un appuntamento per il gioco;

• sentirsi in colpa perché si ritiene di aver giocato oltre le proprie possibilità;

• litigare sempre più spesso in famiglia per colpa del gioco;

• tornare a giocare con l’obiettivo di recuperare il denaro perso;

• chiedere prestiti o vendere beni per raccogliere capitali da gettare nel gioco;

• giocare più soldi per provare la stessa sensazione di eccitazione;

• pensare di avere problemi di salute causati dal gioco d’azzardo;

• giocare per fuggire da problemi, da sentimenti di ansia o tristezza;

• perdere lavoro, relazioni, opportunità di carriera a causa del gioco;

• mentire costantemente sul denaro speso al gioco;

• commettere crimini per recuperare il denaro perso;

• sentirsi irritabile quando si cerca di interrompere il gioco;

• continuare giocare nonostante le possibilità di vittoria siano minime o nulle.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 04 Agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.