(IN) Netweek

PAVIA

Santa Maria di Tedote ora si può visitare

Share

Il 2017 a Pavia è l’anno dei Longobardi, grazie alla mostra che inaugurerà in autunno presso i Musei Civici del castello Visconteo.

In attesa di questo importante evento, i beni “longobardi” della città sono già pronti per essere visitati, scoperti o riscoperti da pavesi e da visitatori forestieri.

E’ questo il caso di Santa Maria Teodote, monastero fondato in epoca longobarda e oggi sede del Seminario vescovile, in via Menocchio 36 a Pavia.

Paolo Diacono nell’Historia Langobardorum narra che Cuniperto, re dei Longobardi sul finire del VII secolo, si innamorò di Teodote, fanciulla di stirpe latina, e dopo averla violata la fece rinchiudere in un monastero che da lei prese il nome. Il cenobio benedettino, che dal XIII secolo fu denominato anche della Pusterla, nel Medioevo fu favorito da sovrani e imperatori. Il luogo è uno scrigno di storie e di arte tutto da scoprire: dai resti di torre di epoca longobarda, alle terracotte rinascimentali del chiostro, all’incantevole cappella del Salvatore.

L’associazione Decumano Est, grazie alla collaborazione del Seminario Vescovile e del Comune di Pavia, propone al pubblico cinque occasioni imperdibili per conoscere l’antica struttura in compagnia di guide turistiche autorizzate e volontarie. Il primo appuntamento è fissato per sabato 20 maggio, con visite alle ore 16 e alle ore 17. Le successive aperture saranno il 17 giugno, il 16 settembre, il 21 ottobre e il 18 novembre, ai medesimi orari.

Le visite sono gratuite, ma è gradita la prenotazione che si può effettuare al numero 348.0624218 e alla mail info@decumanoest.it.

Decumano Est è una giovane associazione di promozione sociale, nata nell’anno 2014, che si occupa di turismo sociale e accessibile, proponendosi di offrire ai propri soci occasioni di conoscenza del patrimonio culturale, anche al di fuori dei circuiti di visita più classici.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 19 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.