(IN) Netweek

PAVIA

Più di 4 milioni per i ponti sul Po Interviene la Regione Lombardia per portare a termine interventi urgenti

Share

La situazione dei ponti in provincia di Pavia è critica e dal governo non sembra arrivare neanche un euro per la ricostruzione del Ponte della Becca. Alla luce di tutto questo, l’unica soluzione è quella di provvedere con interventi perlomeno in grado di tamponare i problemi. Così ecco che dalla Giunta regionale arriveranno presto 7,7 milioni di euro per i lavori più urgenti.

Di questi, ben 2 milioni e 428 mila euro sono stati già destinati al ponte che unisce l’Oltrepò al resto della provincia pavese, il Ponte della Becca, la cui situazione è veramente critica. Altri 4 milioni e 100 mila euro saranno invece destinati alla sistemazione del ponte di Gerola sempre sul Po.

Questo denaro sarà utilizzato per portare a termine i lavori i ristrutturazione statica che dovranno essere eseguiti anche abbastanza in fretta perché sono state già accertate problematiche relativamente a uno dei piloni.

Come già quello della Becca, anche il Ponte di Gerola è molto vecchio. Risalente al 1916, da diversi mesi è stato chiuso al traffico pesante. Per accelerare i tempi di rimessa a norma la Provincia appalterà i lavori di manutenzione quanto prima, probabilmente già nel mese di gennaio.

Infine, ai ponti sul Po di Pieve del Cairo e Pieve Porto Morone sono stati assegnati altri 976 mila euro.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 08 Dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.