(IN) Netweek

PAVIA

Pietro Grasso ospite dell’Università A chiusura di serata (ore 21) nell’aula del ’400 con il concerto offerto dall’Associazione docenti e ricercatori dell’Ateneo

Share

Il 13 novembre 2017 (ore 10 in aula Magna) l’Università di Pavia inaugura il 657° anno accademico. La cerimonia, che si svolge alla presenza delle principali autorità cittadine, di docenti, ricercatori e studenti, istituzioni e imprese, si aprirà con il discorso inaugurale del Rettore Fabio Rugge. Sarà l’occasione per presentare i cambiamenti dell’Ateneo pavese negli ultimi 5 anni.

A prendere la parola sarà quindi l’ospite d’onore della cerimonia, il Presidente del Senato, senatore Pietro Grasso. La collaborazione tra Senato della Repubblica e Università di Pavia si è intensificata e consolidata in questi anni. Le due istituzioni hanno insieme avviato un progetto sul rinnovamento della lingua del diritto. Due convegni presso la Biblioteca del Senato, accordi di collaborazione, due pubblicazioni e il Master “la lingua del diritto” che si inaugura quest’anno a Pavia sono gli esiti di una collaborazione fortemente sostenuta dal Presidente Grasso e dal Rettore Rugge. Quella di lunedì non è la prima visita del Presidente del Senato all’Università di Pavia. Lo scorso 19 giugno in un’aula Foscolo gremita di studenti e autorità Pietro Grasso ha infatti ricordato Giovanni Falcone a 25 anni dalla strage di Capaci.

La prolusione “Osservare la vita-una molecola alla volta” è affidata al prof. Federico Forneris, associato di Biologia molecolare all’Università di Pavia, dove è titolare dell’Armenise-Harvard Laboratory of Structural Biology.

Nel pomeriggio, alle ore 15 in aula Foscolo, il rettore consegnerà le medaglie teresiane ai nuovi professori ordinari dell’Ateneo pavese e le medaglie di benemerenza a chi ha concluso il proprio servizio.

Sempre in aula Foscolo, alle ore 16,30 si terrà la presentazione dei volumi del Centro per la storia dell’Università di Pavia: il nuovo volume di Almum Studium Papiense, Storia dell’Università di Pavia (volume 2, tomo I).

Interverranno, accanto al Rettore, a Riccardi Tramezzani di UBI Banca e al curatore dell’opera Dario Mantovani, i professori Marco Beretta e Angelo Stella.

L’Università nella città. Testimonianza di un Rettore, di Alberto Gigli Berzolari sarà presentato da Roberto Schmid e Angiolino Stella.

L’inaugurazione si concluderà in serata (ore 21) in aula del 400 con il concerto offerto dall’Associazione docenti e ricercatori dell’Ateneo. L’Orchestra Sinfonica di Sanremo, diretta da Claude Villaret, proporrà brani di Rossini e Schubert.

Quello di Pavia è l’ateneo più antico di Lombardia e uno dei più antichi d’Italia, membro del gruppo di Coimbra (le storiche università europee). Lo Studium fu infatti fondato da Carlo IV di Lussemburgo il 13 aprile 1361: una scuola giuridica e medica di grande valore, che è oggi un ateneo storico e pluridisciplinare, un’università campus vocata alla ricerca internazionale.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 10 Novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.