(IN) Netweek

PAVIA

Nuova pavimentazione al Broletto I lavori nel cortile termineranno dopo l’estate quando la superficie sarà  pronta per accogliere nuovamente i cittadini

Share

Pavia si fa bella per i propri concittadini e per tutti coloro che la visiteranno in futuro.

«Sono iniziati i lavori di pavimentazione del cortile di Palazzo Broletto – annuncia Giacomo Galazzo, assessore alla Cultura - Si tratta di un intervento atteso da anni, sul quale abbiamo puntato molto per proseguire nella valorizzazione del patrimonio culturale e in particolare di un centro che è sempre di più luogo di incontro per la città. A testimoniarlo le migliaia di visitatori alle mostre e agli spettacoli in questi anni. Almeno per l'inizio di questa stagione estiva, dunque, dovremo per ovvi motivi interrompere le attività di spettacolo. Un piccolo disagio che chiediamo di comprendere. Alla ripresa dalla pausa estiva la città potrà ritrovare uno spazio rinnovato, pronto di nuovo per accogliere i cittadini».

Nella pavimentazione che verrà realizzata il Comune ha voluto adottare una soluzione che risultasse congrua con gli elementi del contesto, come piazza Vittoria o piazza del Duomo, facendo proseguire la griglia ortogonale delle piazze nella corte-spazio del Broletto. Vista dall’alto la griglia mantiene le stesse linee delle vicine grandi piazze.

«Salutiamo con favore l’avvio dei lavori di pavimentazione – incalza Fabio Castagna, assessore ai lavori pubblici - lavori attesi che ci consentono di valorizzare una piazza aperta a disposizione della città. Sono un passo in avanti nella valorizzazione di quest’area centrale, che si aggiungono agli interventi di riqualificazione dei resti della torre civica e che precedono di pochi mesi i lavori ai giunti in piazza della Vittoria ed ai lavori di pavimentazione dei marciapiedi in Strada Nuova».

La tonalità prevalente della pavimentazione sarà costituita da sfumature di grigio con l’aggiunta di pigmenti lievemente gialli/nocciola, al fine di ottenere una tonalità calda, in affinità con le pietre che rivestono l’abside della Cattedrale

«Finalmente - conclude Angelo Gualandi, assessore all'Urbanistica - avremo nel cortile del Broletto uno spazio rappresentativo che potrà essere usufruito completamente per eventi speciali della città. Abbiamo concepito questo spazio con un progetto attento al disegno dell'abside del Duomo e alla conformazione del cortile; ringrazio la Commissione per il Paesaggio, la Soprintendenza e i progettisti del Comune, Vittorio Prina e Adriano Sora, che insieme hanno contribuito a progettare uno spazio pubblico per rendere più bella la nostra città».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 07 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.