(IN) Netweek

PAVIA

Mobilità  sostenibile, Pavia in prima linea Questa volta al centro dell’attenzione saranno i PUMS (Piani Urbani della Mobilità  Sostenibile)

Share

Torna a riunirsi a Pistoia il 3 e 4 marzo il Club delle Città 30 e Lode, un’alleanza di comuni di medie e piccole dimensioni di tutta Italia impegnate per modificare le condizioni della mobilità urbana.

Questa volta il tema dell’incontro saranno i PUMS (Piani Urbani della Mobilità Sostenibile), uno strumento di programmazione della mobilità che a breve diventerà uno strumento vincolante per le città per avere accesso a finanziamenti europei.

«L’evento di Pistoia dedicato ai PUMS è solo il primo di una serie di incontri che si terranno nel corso del 2017 con cui vogliamo favorire la circolazione delle buone pratiche sulla mobilità nei comuni di piccole e medie dimensioni. Se la mobilità in Italia è ancora ferma a modelli novecenteschi è soprattutto a causa di una mancanza di conoscenza e formazione su questi temi. Il nostro compito è proprio quello di invertire questa tendenza» sostiene Davide Lazzari, coordinatore del Club delle Città 30 e Lode e assessore alla mobilità del Comune di Pavia.

La due giorni pistoiese sarà suddivisa in due momenti distinti: nella giornata di Venerdì 3 Marzo ci si concentrerà sulla formazione degli addetti ai lavori, mentre la giornata di sabato 4 Marzo prevede un’attività di divulgazione e confronto tra diverse realtà territoriali italiane e straniere sulle opportunità e rischi derivanti dall’adozione di un Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

«Pistoia è stata nominata capitale italiana della cultura per il 2017 ed è nostro preciso compito lavorare anche per un cambio della cultura della mobilità» dichiara Daniela Belliti, assessore alla mobilità del Comune di Pistoia che aggiunge «noi stessi stiamo lavorando a un innovativo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile in cui grande attenzione sarà dedicata ai temi della vivibilità dei nostri spazi attraverso interventi di pedonalizzazione, zone 30 e di sviluppo della ciclabilità».

Il convegno di formazione organizzato dall’Italian Cycling Embassy e patrocinato dall’ANCI si terrà al Polo Universitario di Pistoia, Uniser e metterà attorno al tavolo i principali esperti nazionali sul tema con un taglio in grado di unire aspetti tecnici, politici e comunicativi.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 24 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.