(IN) Netweek

PAVIA

La guida letteraria della provincia pavese Interessanti testimonianze letterarie di scrittori italiani e stranieri riguardanti Pavia e la sua provincia

Share

Un nuovo contributo per la valorizzazione del territorio pavese arriva da Paolo Pulina, giornalista pubblicista sardo-pavese, che ha pubblicato il secondo volume (Pavia, Nuova Tipografia Popolare, pagine 336) della serie «Per una guida letteraria della provincia di Pavia». Il volume rappresenta il seguito del primo, uscito alla fine del 2004, anch'esso di oltre 300 pagine.

Rispettando lo schema già sperimentato proprio sul primo volume, attraverso la raccolta di una serie di suoi articoli, questa volta quelli pubblicati dal 2005 al 2016, anche in questa seconda pubblicazione Pulina ha registrato testimonianze letterarie di scrittori italiani e stranieri riguardanti Pavia e la sua provincia.

In entrambe le opere sono protagonisti i grandi viaggiatori italiani e stranieri che hanno visitato nei secoli il territorio provinciale; gli scrittori e le scrittrici e gli uomini e le donne illustri della provincia di Pavia; i personaggi cui sono dedicate le biblioteche comunali; i paesi di quella che oggi amministrativamente è denominata «area vasta» (l'ex Provincia) e la loro storia.

Il libro è stato presentato proprio questo giornale è in stampa, giovedì 26 ottobre alle ore 17.30 presso la Biblioteca Bonetta in Piazza Petrarca, 2.

A dialogare con l'autore la professoressa Luisa Erba, già docente di Architettura del Paesaggio presso la facoltà di Ingegneria Civile e Architettura dell'Università di Pavia, che vanta numerose pubblicazioni su vari aspetti riguardanti la città e la provincia di Pavia.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 27 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.