(IN) Netweek

PAVIA

«I tesori di Orfeo», cultura musicale a Pavia Molti dei concerti in cartellone sono dedicati al sommo compositore cremonese Claudio Monteverdi e alla sua epoca

Share

I «Tesori di Orfeo», la stagione di Musica Antica dell’I.S.S.M. Franco Vittadini di Pavia è giunta all’undicesima edizione. Il 2017 è caratterizzato da due importanti ricorrenze musicali: i 450 anni dalla nascita di Claudio Monteverdi ed i centocinquanta anni dell’Istituto Vittadini.

Molti dei concerti in cartellone sono dedicati al sommo compositore cremonese e alla sua epoca, senza dimenticare altri momenti storici e altri aspetti della Musica Antica, giungendo fino al tardo Barocco, al Classicismo e all’Ottocento, con qualche puntata alla contemporaneità che, in vari modi, si riallaccia a queste epoche.

La rassegna, che costituisce ormai un’importante espressione della cultura musicale di Pavia, si avvale della collaborazione di insegnanti, di allievi dei corsi superiori e di affermati concertisti, ed è realizzata grazie alla disponibilità di importanti Istituzioni cittadine, come il Teatro Fraschini e la Chiesa di San Luca, alle quali quest’anno si aggiunge quella con “Ghislieri Musica”, una delle più prestigiose stagioni di Musica Antica.

Un particolare ringraziamento, come sempre, al Comune di Pavia e a Sapere Pavia.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 31 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.