(IN) Netweek

PAVIA

Festa della donna all’insegna della scienza Museo di Storia Naturale e Museo Camillo Golgi dell’Università  di Pavia

Share

Il Museo di Storia Naturale e il Museo Camillo Golgi dell'Università di Pavia celebrano a Palazzo Botta un 8 marzo all'insegna della scienza.

Se oggi è piuttosto comune incontrare donne nelle corsie e nelle sale operatorie degli ospedali o sulle cattedre universitarie, alla fine dell’Ottocento era molto raro per una donna poter accedere agli studi universitari e ancor di più a quelli a carattere scientifico.

Ma quelle che ci riuscivano erano davvero forti. Anna Kuliscioff (nella foto), Rina Monti, Clelia Landriani, Piera Locatelli sono quattro personalità che in modi e in tempi diversi hanno segnato tappe fondamentali verso una parità ancora oggi, forse, non totalmente raggiunta.

Nell'Aula Golgi di Palazzo Botta a Pavia alle ore 10,30 le conservatrici dei Musei terranno una conversazione sulle quattro signore "in cappellino", scienziate ma anche donne e madri.

Curiosità, ricerche scientifiche, vita privata e professionale sono i temi della conferenza che sarà seguita dalla visita alle collezioni del Museo Golgi e del Museo di Storia Naturale situati nell'edificio storico.

Tutta l'iniziativa D'Amore e di Scienza è gratuita, offerta alla cittadinanza dal Sistema Museale di Ateneo.

L'appuntamento è in Piazza Botta 10 a Pavia, mercoledì 8 marzo alle ore 10.30.

Non è necessario prenotare. Per informazioni, telefonare allo 0382 986297.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 03 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.