(IN) Netweek

PAVIA

Feltrinelli: quattro libri da leggere o da mettere sotto l’albero di Natale

Share

La Libreria Feltrinelli di via XX Settembre questa settimana ha recensito per i nostri lettori...

Un anno in giallo (Sellerio)

Un anno in giallo raccoglie 12 racconti, uno per ogni mese dell’anno; ogni autore ha scelto il «suo» mese, ambientando lì, in quel tempo dell’anno, una storia con il «suo» investigatore. Ad aprire la raccolta con il mese di gennaio è naturalmente Andrea Camilleri, con l’intramontabile Montalbano. Poi, mese dopo mese, tutti gli altri investigatori. Da non perdere!

Lenticchie alla julienne

Antonio Albanese

(Feltrinelli)

«Una coppia di norcini umbri nani accompagnò in sala il maiale, venuto apposta da Città di Castello a dorso di mulo per ottenere un effetto massaggio che ne ammorbidisse le carni. Il maiale trotterellò fino al grande tavolo e fissò Alain. Alain fissò il maiale. Afferrò l’apposito fucile a trombone e gli sparò una salva di bacche di ginepro nel sedere.  ‘Non vi preoccupate, l’animale è stato anestetizzato,’ il norcino rassicurò mentre provvedeva ad asportare qualche fetta di carne al ginepro dal maiale contrariato. Alain prese solennemente la carne dal vassoio e la dispose a rosone gotico al centro della corona di fichi, poi cosparse il tutto di grappa e gli diede fuoco.  ‘Prosciutto cavernicolo con fichi acrobatici!’ annunciò tra gli applausi. Il tavolo in fiamme venne rapidamente rimosso da una squadra di pompieri». In un’epoca che ha fatto di molti chef delle vere e proprie star, protagonisti di trasmissioni televisive e autori di bestseller in libreria, sembrava impossibile che il più grande di tutti non avesse ancora raccontato la sua storia, le sue ricette, i suoi progetti.  Alain Tonné non ha bisogno di presentazioni, oltre a quelle riportate sopra. Questo libro, per la prima volta, lo racconta nudo e crudo. Da dove viene l’ispirazione per la sua cucina, così contemporanea e allo stesso tempo così tradizionale? Come sono stati i suoi primi passi nella cucina di un ristorante? Come si è guadagnato in così poco tempo le tanto agognate tre stelle Michelin? E cosa cerca, desidera, sogna l’uomo, al di là del suo essere chef? Il nuovo, clamoroso personaggio di Antonio Albanese: una parodia irresistibile, devastante e perfettamente tempestiva.  

Sleeping Beauties

Owen King,Stephen King

(Sperling & Kupfer)

In un futuro tanto reale e vicino da assomigliare al presente, quando le donne si addormentano accade qualcosa di inquietante: attorno al loro corpo si forma uno strano involucro, bozzolo e scrigno allo stesso tempo. Se qualcuno le sveglia, se l'involucro viene violato, le donne diventano feroci e spaventosamente violente. Ma se le si lascia dormire, entrano in un mondo nuovo. Un altro mondo.

Il gufo che aveva paura

del buio e altre storie

Jill Tomlinson

(Feltrinelli)Un’edizione cartonata a colori degli amatissimi racconti di Jill Tomlinson illustrati da Anna Laura Cantone. Una serie che attraverso le storie di simpatici animali parla di noi, delle nostre paure e dei nostri desideri, racconti teneri e saggi ormai universalmente considerati dei classici della letteratura per bambini. Il gufo che aveva paura del buio - La gattina che voleva tornare a casa - Il pinguino che voleva diventare grande - L’oritteropo che non sapeva chi era - La gallina che non mollava mai - Il piccolo gorilla che voleva crescere in fretta.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 01 Dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.