(IN) Netweek

PAVIA

Due bollini rosa per Fondazione Mondino L’interesse per la medicina di genere promosso attraverso diverse iniziative è stato determinante per ottenere il riconoscimento

Share

Fondazione Mondino ha ricevuto lo scorso 5 dicembre da Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, due Bollini Rosa per il biennio 2018-2019.

Si tratta di un riconoscimento conferito dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile, che si distinguono per l’offerta dei servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

La Fondazione Mondino si è aggiudicata questo premio grazie al suo interesse per il tema della medicina di genere, promosso attraverso una serie di iniziative: da «La giornata del fiocchetto lilla» per il problema dell’anoressia nervosa, patologia prevalentemente femminile, che colpisce in particolare le adolescenti, alla giornata della «Festa della Donna sull’osteoporosi», organizzata con l’Associazione donne medico e l’Ordine dei Medici, dedicata all’autocontrollo dei fattori di rischio per un indirizzo di cura più mirato, senza tralasciare le primarie attenzioni rivolte ad altre patologie con specifici percorsi di genere, quali la Cefalea e la Sclerosi multipla. A queste si aggiunge inoltre l’Obesità, patologia correlata allo stato infiammatorio presente in molte patologie neurologiche, a cui è stato dedicato un open day, durante il quale sono state valutate le condizioni cliniche e psicologiche di quasi cento pazienti.

L’attenzione verso i problemi di salute delle donne è aumentata notevolmente negli ultimi 10 anni. A dimostrarlo è il fatto che le strutture che si sono guadagnate questo prestigioso riconoscimento sono passate da 44 a 306. Gli ospedali che si sono candidati sono stati valutati sulla base di tre criteri: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale e l’assistenza sociale.

«Una prestazione sanitaria di livello elevato, un’alta competenza specialistica coniugata all’attenzione alla paziente e al suo benessere complessivo declinata al femminile. È questa la filosofia con cui la Giuria ha assegnato anche questo anno i Bollini Rosa promossi da Onda», dichiara Walter Ricciardi, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha presieduto la commissione multidisciplinare che ha validato l’assegnazione dei Bollini Rosa alla Fondazione Mondino e agli altri istituti.

Tutte le informazioni sui Bollini Rosa sono sul sito www.bollinirosa.it dove a partire dall’8 gennaio 2018 saranno disponibili le schede degli ospedali premiati.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 08 Dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.