(IN) Netweek

PAVIA

«Come spenderesti i soldi del Comune?» Un bando di idee per investire 300 mila euro del bilancio: c’é tempo fino al 15 marzo per avanzare proposte

Share

Tutti i cittadini residenti a Pavia di almeno 16 anni e gli studenti dell'Università possono decidere come spendere 300 mila euro del 2017.

Si tratta del bando di idee che dal 15 febbraio al 15 marzo vive la sua fase due.

Una serie di incontri nei quartieri ha già illustrato capillarmente le linee guida e gli obiettivi realizzati grazie al bando dello scorso anno. Nel 2016 era partito un progetto che, per espressa volontà dei promotori, aveva come obiettivo principale «la definizione da parte dei cittadini di una serie di richieste rispetto alle quali l'Amministrazione Comunale si impegna a dare realizzazione, secondo le tipologie e i limiti di spesa ammessi e preventivamente comunicati. Il Bilancio Partecipativo si caratterizza come un processo che si snoda durante tutto l'anno, fino a disegnare una proposta articolata di progetti da finanziare sulla base delle richieste dei cittadini».

Nel lanciare il bando 2017, infatti, si è anche fatto un bilancio di quanto realizzato lo scorso anno.

Il progetto che risulta più avanti come stato di avanzamento è quello del Mirabello e il suo Castello. Il Comune ha predisposto le determine di impegno per le operazioni delle prime operazioni di pulizia e riordino, anche in vista delle prossime giornate Fai di primavera a marzo 2017. Il primo step dei lavori, riguardante la messa in fruizione del sito, è in corso di realizzazione. Il secondo step, riguardante il posizionamento di cartelli di segnaletica turistica è in progress: il Comune ha ricevuto una bozza di proposta di segnaletica che deve essere verificata.

Per la pista ciclabile Ca Bella-Chiavica al di là di qualche problema tecnico legato alla conformazione del territorio, peraltro già segnalato anche ai cittadini proponenti, sono in corso alcuni rilievi tecnici mirati a realizzare immediatamente la parte relativa alla segnaletica.

Per il progetto Moruzzi Road è in corso la verifica relativa alle proprietà dei terreni oggetto del percorso. Successivamente si attiverà la parte realizzativa dell’opera. I contatti con il proponente sono costanti.

E così, con uno sguardo al passato e uno al futuro, il Comune ricorda che fino a metà marzo cittadini e studenti hanno la possibilità di sottoporre un'idea attraverso il modulo online su partecipa.comune.pv.it o compilando la scheda cartacea disponibile presso i punti di raccolta assistita nelle sedi comunali.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:cpl

Pubblicato il: 10 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.