(IN) Netweek

PAVIA

Anche due pavesi al lavoro tra neve e macerie I Vigili del Fuoco Maurizio Sacchi e Lucio Sansotera, tra l’altro, hanno collaborato al recupero dei 3 cuccioli di Lupo e Nuvola

Share

Uno è pavese doc, l’altro ha prestato servizio presso il Distaccamento di Vigevano. Sono i due pompieri che hanno tratto in salvo i tre cuccioli di pastore abruzzese ritrovati vivi nel locale caldaia dell’Hotel Rigopiano a Farindola. Il primo si chiama Maurizio Sacchi ed è di Pavia, mentre il secondo, Lucio Sansotera, pur originario di Magenta, ha lavorato a lungo sul territorio della provincia. Entrambi nei momenti più difficili erano sul posto insieme a decine di colleghi e molti volontari della Protezione Civile per condurre le operazioni di ricerca e recupero di superstiti e vittime (Il bilancio finale della tragedia è di 29 morti e 11 sopravvissuti).

Per Sacchi, specializzato nella ricerca e nel soccorso di persone in spazi stretti, il 2016 è stato un anno molto difficile: a causa del sisma nel Centro Italia, infatti, è stato chiamato a partecipare a ben tre differenti missioni nell’area di Accumoli. Sansotera è invece balzato agli onori della cronaca per essere il vigile del fuoco in primo piano nel filmato in cui si documenta il salvataggio dei tre cuccioli figli di Lupo e Nuvola (cani pastore abruzzesi dei proprietari dell’hotel) trasmesso praticamente dalle televisioni di tutto il mondo.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 27 Gennaio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.