(IN) Netweek

PAVIA

1917-2017: dal 21 al 26 novembre celebrazioni per il secolo di vita di Fondazione Mondino La storica istituzione impegnata nel settore della ricerca scientifica compie 100 anni

Share

Fondazione Mondino Istituto Neurologico Nazionale compie cento anni e per festeggiare il prestigioso traguardo dà vita a una serie di interessanti eventi che avranno luogo dal 21 al 26 novembre.

Previsti, tra gli altri, il conferimento del Premio Ottorino Rossi, il congresso scientifico internazionale e l’assegnazione del Premio Cluster Headache, la mostra dedicata alla storia della Fondazione e l’apertura straordinaria del Museo Golgi.

Ottorino Rossi Award

Le celebrazioni si aprono martedì 21 novembre, nell’Aula Magna dell’Università, con l’assegnazione dell’Ottorino Rossi Award, giunto alla sua 28° edizione. Istituito nel 1990 dalla Direzione Scientifica della Fondazione Mondino su impulso del prof. Giuseppe Nappi, il premio viene conferito annualmente a scienziati che con le loro ricerche hanno contribuito in modo significativo allo sviluppo delle neuroscienze pre-cliniche e cliniche.

Quest’anno il prestigioso riconoscimento sarà assegnato al Prof. Pierluigi Nicotera. Laureatosi proprio a Pavia, Nicotera è uno dei maggiori esperti internazionali nello studio dei meccanismi di morte neuronale alla base delle malattie neurodegenerative ed è oggi Direttore Scientifico del DZNE (Deutsches Zentrum für Neurodegenerative Erkrankungen) di Bonn, uno dei maggiori centri al mondo per lo studio di queste patologie.

Il Congresso

Meccanismi di malattia e nuovi orientamenti diagnostici e terapeutici in neurologia (22 e 23 Novembre 2017_Fondazione Mondino_Aule Berlucchi; Mondino e Rossi)

Nell’ambito delle celebrazioni, la Fondazione Mondino organizza un convegno scientifico di alto profilo (22 e 23 Novembre) rivolto a medici e ricercatori nel campo delle neuroscienze pre-cliniche e cliniche. Gli interventi, sotto forma di letture magistrali, forniranno un quadro delle più recenti acquisizioni della ricerca sui meccanismi di malattia e le principali innovazioni diagnostiche e terapeutiche in campo neurologico.

Verranno toccate alcune delle aree tematiche che nei decenni hanno impegnato e appassionato medici e ricercatori dell’Istituto: dalla sclerosi multipla alle cefalee, dalle malattie neurodegenerative all’epilessia e allo stroke, fino al vasto campo della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

Premio Cluster Headache

(Cluster Headache Award

23 Novembre)

In occasione del Congresso, il 22 novembre, sarà consegnato un altro importante premio: il Cluster Headache Award che quest’anno sarà conferito - quale riconoscimento alla carriera - a Peter J. Goadsby, neurologo australiano che divide la propria attività clinica e di ricerca tra il King's College di Londra e l’Università della California di San Francisco, unanimemente riconosciuto come il più grande studioso di cefalea a grappolo degli ultimi 20 anni.

Report dell’Attività

clinico- scientifica

La Fondazione Mondino pubblicherà inoltre la nuova edizione del Report dell’Attività clinico - scientifica per il triennio 2014 – 2016, completamente rinnovato, con contenuti interattivi e un contributo storico a cura del Prof. Paolo Mazzarello, oltre a un nuovo set di pubblicazioni che illustreranno, in modo sintetico e con immagini, l’istituto e la sua storia.

La mostra e le visite guidate

al Museo Golgi

Il Centenario sarà anche l’occasione per ripercorrere la storia della neurologia pavese e raccontare la nascita della Fondazione Mondino. Le radici dell’Istituto affondano nella tradizione neurologica e psichiatrica che raggiunge l’acme nella seconda metà dell’Ottocento, con le ricerche di Camillo Golgi e della sua scuola.

Nell’atrio del Mondino sarà allestita una mostra documentaria – curata da Paolo Mazzarello e dal Sistema Museale d’Ateneo - fruibile dai pazienti e dalle loro famiglie, dai dipendenti e da tutti coloro che sono interessati alla storia della Fondazione e delle neuroscienze pavesi. La mostra rimarrà in esposizione fino a fine febbraio 2018. Nel week-end del 25 e 26 novembre è inoltre prevista un’apertura straordinaria del Museo Golgi dell’Università di Pavia, in Piazza Botta, con percorsi guidati e gratuiti.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 13 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.