(IN) Netweek

BRONI

«Il malato immaginario» di Moliére Produzione Arca Azzurra Teatro - Ministero dei Beni e delle Attività  Culturali - Regione Toscana - Comune di San Casciano

Share

Al Teatro Carbonetti di Broni un classico del teatro francese, «Il Malato Immaginario», l’ultima irridente commedia di Molière. «La morte lo coglierà dopo una recita siglando una specie di assoluta irripetibile metaforizzazione del ruolo attore-autore)» dice il regista. Farsa-commedia, intrisa di realismo dove i personaggi si muovono sulla ritmica dell’intreccio comico occhieggiando alla «commedia dell’arte» senza tralasciare, dietro il risibile, quella seconda lettura d’ombra che lascia intuire la natura più sinistra di figure inquiete; caratteri teatrali che sfiorano il tragico con un ghigno divertito di maschere comiche.

«Adattamento e regia cercano questa doppia, obliqua lettura – continua il regista Ugo Chiti - necessaria in un testo “contaminato” da molteplici segni teatrali, dove a differenza, per esempio, dell’assoluta “purezza” drammaturgia del Misantropo, convivono insieme pantomime metafisiche e amare riflessioni sulla natura dell’uomo. Ne Il Malato immaginario si spariglia così il giuoco: i caratteri ridicoli o stravaganti che attingono al farsesco dichiarato, cercano risonanze più reali in grado di evidenziare lo smarrimento esistenziale avvicinandoli, alla riconoscibilità del contemporaneo.

Il Malato Immaginario è testo turbevole proprio per queste doppiezze contraddittorie, testo ambiguo che dietro l’inossidabile, perfetta macchina teatrale, sembra occultare il tema portante; commedia sì sulla “delusione medica” ma forse, ancora più presente è la disamina sull’uomo vinto dalle illusioni».

In scena al Teatro Carbonetti di Broni domenica 26 marzo alle ore 21:15.

Per ogni acquisto cumulativo di almeno 10 biglietti si avrà diritto alla tariffa ridotta.

Biglietti € 25/20/15

Il servizio di biglietteria del Teatro Carbonetti effettua i seguenti orari: mercoledì dalle 16 alle 18; venerdì e sabato dalle 10 alle 12. (tel.0385/54691 attivo durante gli orari di apertura). E’ possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.teatrocarbonetti.it

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 24 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.