(IN) Netweek

BRONI

Festa dell’Uva, Broni capitale del vino La manifestazione è in calendario, con un ricco programma di appuntamenti, da oggi, venerdì, fino a domenica

Share

Tempo di «Festa dell’Uva - In vino Veritas» a Broni, manifestazione che ha conservato la sua connotazione di «sagra di paese», caratterizzata da un ricco programma di eventi.

Nel pensare alla realizzazione dell'edizione 2017, che avrà luogo l’8, il 9 e il 10 settembre, si è partiti dallo studio delle risorse architettoniche e artistiche della città di Broni individuando principalmente tre risorse principali quali: il «Centro di Brini - piazza Vittorio Veneto» la via principale che attraversa tutta la città e racchiude in sé tutta la parte più antica, più storica dove hanno sede le attività commerciali storiche, «addobbato» da antichi edifici, primo fra tutti Palazzo Arienti sede del Comune.

La Basilica di San Pietro Minore e diversi caratteristici portici che fanno da cornice a quanto di antico e artistico ha conservato la città proprio lungo la via centrale che nella tradizione era scenario della sfilata dei carri dedicati alla vendemmia.

L'Enoteca Regiora di Lombardia a Cassino Po che è stata naugurata ad ottobre 2015, grazie alla fiducia che Regione Lombardia ha riposto nel territorio, riconoscendo la prima enoteca regionale.

Nella seconda giornata dell'evento l'enoteca regionale sarà coinvolta in degustazioni e momenti formativi ed informativi per appassionati, curiosi e per chi vuole approcciarsi al vino ed alla sua storia approfittando di una ospitalità unica.

Il progetto della manifestazione nell'edizione 2017 è tutta racchiusa nella seconda parte del titolo «in vino veritas»: il vino rivela identità del territorio. Il cibo - l'attore principale sulla tavola - vede nel vino il suo compagno ideale. Ognuna delle tre giornate vedrà un momento dedicato al cibo ed alla tradizione gastronomica locale. Nell'edizione 2017 il cibo avrà un ruolo importante nelle sue varie declinazioni tradizionale, moderna e di tendenza, poiché verranno coinvolti i produttori di filiera locale creando uno spazio a loro dedicato dove potranno presentare, valorizzare, far degustare i loro prodotti. Questi momenti si svolgeranno sia presso la corte dell'enoteca regionale (domenica 10 settembre 2017), sia presso gli stand di Piazza Garibaldi sabato 9 settembre 2017.

L’apertura della festa è prevista per questa sera, venerdì 8 settembre, alle ore 21 con lo spettacolo teatrale «Brut mè la not, furb mè un gat» con la Compagnia Dialettale dell’Oratorio di Broni. Tutti i giorni prevista la degustazione di vini dell’Oltrepò pavese presso l’Enoteca regonale. Sabato 9, dopo la presentazione ufficiale del Broni Calcio, avrà luogo la Notte Bianca, con annesso show del comico Gianluca Impastato. Domenica infine, oltre al Mercatino dell’antiquariato e al mercato agroalimentare di Zocca, ci saranno gli sbandieratori del Palio di Asti, i giochi della tradizione per i bambini, i trottatori d’epoca e la premiazione del concorso vetrine.

In serata si balla con Davide Trotta.

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 08 Settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.