(IN) Netweek

PAVIA

Quale girone di Serie D per il Pavia? I raggruppamenti saranno ufficializzati soltanto nella seconda settimana di agosto: da evitare i club sardi

Share

Non c’è soltanto il mercato nell’estate della rinascita pavese: il Pavia guarda avanti e si appresta ad iniziare il ritiro di Salice Terme, che prenderà il via lunedì. A tenere banco però è soprattutto l’attesa per conoscere la collocazione nel girone della Serie D 2017-2018. Gira tutto intorno a quello: il calendario, le possibili avversarie e soprattutto l’eventuale presenza o meno di formazioni sarde, che costringerebbero il club a trasferte più complesse e dispendiose.

La situazione

Al momento le squadre lombarde che parteciperanno alla prossima sono Serie D sono addirittura 28: un numero elevato che potrebbe non rendere possibile la tradizionale divisione fra est e ovest adottata negli ultimi anni. Ecco dunque l’ipotesi che si fa largo: girone A con le lombarde dell’ovest e le piemontesi, girone B con le lombarde dell’est e alcune formazioni emiliane, girone C (o anche D) con le bresciane. A sparigliare ulteriormente le carte in tavole potrebbero però essere le formazioni sarde: le squadre isolane lo scorso anno erano inserite nel girone G con le compagini laziali, ma già in passato erano state inserite nei raggruppamenti che riguardavano le lombarde. Insomma, mai dire mai, staremo a vedere che cosa deciderà la Lega Nazionale Dilettanti.

Il ritiro di Salice Terme

Lunedì il raduno, quindi tutti in ritiro fino al 12 agosto: è l’occasione giusta per prendere confidenza con il nuovo tecnico Omar Nordi e per creare l’amalgama necessaria fra nuovi acquisti e giocatori che già facevano parte della rosa azzurra. In programma ci sono anche degli incontri amichevoli: l’esordio vero e proprio arriverà sabato 5 agosto, quando il Pavia affronterà una selezione della Valle Staffora. Il bis arriverà giovedì 10 agosto contro il Città di Vigevano, per poi replicare il 12 agosto contro un avversario ancora da definire. Tutti in pausa nei giorni intorno a Ferragosto, salvo poi ripartire la quarta amichevole calendarizzata per giovedì 17 agosto contro la formazione di San Colombano al Lambro. Domenica 20 agosto ci sarà invece l’avvio ufficiale della stagione 2017-2018: il Pavia sarà impegnato nel turno preliminare di Coppa Italia di Serie D.

Il mercato

I video-presentazione dei nuovi arrivi stanno affollando la pagina ufficiale Facebook del Pavia: ecco dunque il difensore Francesco Mapelli (reduce dal campionato di D con il Ciserano), l’esperto Danny Magnè (ex capitano del Tortona), Davide Leonello, Ivan Greco (capitano degli Allievi Nazionali con Nordi), Alessandro Baggi (di ritorno dopo l’avventura con la Berretti del Torino), Nicolò Quaggiotto (con un passato in B con la maglia del Brescia), il giovane portiere Andrea Seveso, Mattia Verdi (fratello di Simone, fantasista del Bologna) e l’ultimo arrivato Marco Bortoli, che si aggiungono ad Anthony Farina.

A conti fatti che cosa manca? Probabilmente un centravanti, una prima punta di livello che sappia fare la differenza nel «Campionato d’Italia».

Leggi tutte le notizie su "Pavia 7"
Edizione digitale

Autore:cde

Pubblicato il: 28 Luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.